Home / Urbanpress / Si chiude con grande successo il primo blocco del contest musicale gratuito #Memolive

Si chiude con grande successo il primo blocco del contest musicale gratuito #Memolive

Grande affluenza di pubblico per le quattro serate che hanno visto esibirsi dal vivo tanti giovani talenti, ma anche tanti ospiti importanti (Pierdavide Carone, Virginio, il Cile, Laura Bono, Diego Esposito, Simonetta Spiri, Marika Adele e Roberta Pompa) per il concorso che, con assoluta gratuità e trasparenza, da’ la possibilità di vincere un contratto discografico con la Mescal, celebre etichetta indipendente.

Il pubblico in sala ha tra l’altro un ruolo fondamentale in quanto coinvolto attivamente nel voto: durante le serate infatti non è solo la giuria “tecnica” a votare per gli artisti in gara (il cui peso è del 50%) ma lo fa anche chi assiste allo spettacolo (peso del 25%) attraverso apposite schede distribuite all’inizio del live, i cui voti si vanno a sommare a quelli ottenuti tramite like sulla pagina facebook del Memolive (restante 25%).

La giuria è composta da Antonio Vandoni in qualità di direttore artistico del locale, dalla Mescal, da Massimiliano Longo direttore di All Music Italia, da L’Altoparlante, ufficio stampa musicale e di promozione radio, Marco Cisaria per l’agenzia di comunicazione Synapsy. Alla conduzione delle serate la giovane Chiara De Pisa. Partner del concorso il Mei-Meeting Etichette Indipendenti.

I vincitori del primo blocco da 4 serate che passeranno direttamente alla finale sono Zuin ed Helena. Già annunciati i concorrenti della prima gara del secondo blocco per martedì 21 febbraio ovvero Lisa Buralli, Alfredo Bruno, Pasquale Sculco, Mariangela Ingangaro in arte Mary On, Guendalina, Damiano Brilli e i Superdry.

Le iscrizioni sono sempre aperte e per partecipare basta completare il form (clicca qui). Non ci sono limiti di genere, lingua e nazionalità, unico limite è l’età: sono ammessi artisti tra i 18 e 36 anni, liberi da qualsiasi tipo di contratto. Il brano inedito richiesto per accedere al concorso si intende non distribuito in commercio anche se già presente sui social o eseguito dal vivo. Il regolamento è pubblico e scaricabile (clicca qui).

Per qualsiasi altra informazione o per mandare il materiale richiesto senza passare dal form si rimanda all’unica mail di riferimento: memolivecontest@gmail.com.

Di Redazione Urbanweek

Controllare

Festival 2019: L’Umbria che spacca

L’Umbria Che Spacca Festival VII edizione Perugia, 5-6-7 luglio 2019   Motta, Gazzelle, Tre Allegri …

Lascia un commento